Blog

05/07/2017

"Criterio del prezzo più basso – metodo ex art. 97, comma 2, lettera b) del d.lgvo 50/2016: il TAR Toscana fa chiarezza." Avv. Gianluca Luzi

Criterio del prezzo più basso – metodo ex art. 97, comma 2, lettera b) del d.lgvo 50/2016: il TAR Toscana fa chiarezza. Trattasi di ordinanza del 29 giugno 2017 resa all’esito della camera di consiglio che, rigettando la istanza cautelare proposta dal ricorrente, ha offerto una interessante ed articolata motivazione, alla luce...

11/05/2017

"Devono essere escluse le imprese aventi il medesimo Presidente del CdA e partecipant alla medesima gara" - CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sentenza 10 maggio 2017 n. 2173

Collegamento sostanziale tra Imprese "Devono essere escluse le imprese aventi il medesimo Presidente del CdA e partecipant alla medesima gara" Con sentenza n. 2173 del 10 maggio 2017 il Consiglio di Stato, riformando la decisione del T.A.R. per  la Sardegna, ha dichiarato la illegittimità della partecipazione alla medes...

29/01/2016

IL DURC NON RILEVA PER IL PAGAMENTO DELLE SOMME ACCERTATE DA SENTENZA

Come è noto, per quanto concerne gli appalti pubblici, gli art. 2, commi 1, 1 bis e 2, del D.L. n. 210/2002, come convertito dalla L. n. 266/2002, hanno stabilito che: “1. Le imprese che risultano affidatarie di un appalto pubblico sono tenute a presentare alla stazione appaltante la certificazione relativa alla regolarità cont...

30/10/2015

Il project financing è impugnabile dall'inizio

Va segnalata una recente sentenza della quinta sezione del Consiglio di Stato n. 4035/2015, che affrontando il ricorso di un aspirante promotore avverso la esclusione disposta nei suoi confronti in relazione alla procedura di project financing per la progettazione, attuazione e gestione del nodo Scambio Marconi, ha ritenuto ammissibile la proposta ...

26/06/2015

Operazioni di concentrazione

Con Provvedimento n. 25480 emesso nell’Adunanza del 20 maggio 2015 e pubblicato in Bollettino AGCM, Anno XXV - n. 20 del 8 giugno 2015, l’AGCM ha deliberato di “non avviare l’istruttoria di cui all’articolo 16, comma 4, della legge n. 287/90.” nei confronti della COOPERATIVA MURATORI & CEMENTISTI-C.M.C. DI RA...

04/07/2014

Le varianti all’epoca del progetto integrato (*)

Il tema delle varianti in corso d’opera è di strettissima attualità (tra i motivi “fondanti” dell’A.N.AC.). Il legislatore della legge n. 109/94 (c.d. Legge Merloni) tendeva ad escludere qualsivoglia contributo progettuale dell’appaltatore di lavori pubblici, sostanzialmente non previsto nel testo orig...

03/02/2014

revisione della tesi sulla efficacia paralizzante del ricorso incidentale

A breve la Adunanza Plenaria dovrebbe pronunciarsi sulla tesi della c.d. efficacia paralizzante del ricorso incidentale sposata con la nota pronuncia del 7 aprile 2011 n. 4. Tale decisione infatti se ha comportato una notevole deflazione dei procedimenti amministrativi semplificando non di poco l’attività del giudice, è stata...